icon europa e mediterraneo

Le dinamiche migratorie internazionali, nell’attuale fase storica, si caratterizzano per un accentuato protagonismo del continente europeo dove ogni anno, tra migrazioni intercontinentali e intra-europee, sono oltre 3 miloni le persone che si spostano per motivi di lavoro o a causa di migrazioni forzate. Le crisi di molti paesi del sud del Mediterraneo e del Medio Oriente, nonchè la presenza di numerosi conflitti nell’Africa sub-sahariana, rappresentano il primo impulso al continuo afflusso di migranti che approdano via mare sulle coste del sud Europa. L’area euro-mediterranea, dunque, è chiamata a svolgere un ruolo cruciale nelle dinamiche migratorie internazionali nei prossimi decenni.